“I Castelli Romani la mia Terra”

Rocca di Papa/ Presentazione del Concorso di poesia “I Castelli Romani, la mia terra”, tema dello stesso “La nostra storia” L’Associazione dei Nuovi Castelli Romani (di seguito NCR), in collaborazione con il Comune di Rocca Papa, organizza con il patrocinio dell’Assessorato allo Sviluppo Economico, Ricerca, Innovazione e Turismo della Regione Lazio, il Concorso di Poesia – “I Castelli Romani, la mia terra”, tema della prima edizione “La nostra storia”. La presentazione del progetto che, vede il comune di Rocca di Papa, capofila nei Castelli Romani per tale iniziativa, si terrà giovedì 2 3 aprile p.v. alle ore 18 presso l’aula consiliare del Comune di Rocca di Papa alla presenza dei Sindaci e gli Amministratori del territorio, le Autorità della Regione Lazio, i Componenti della Giuria e gli Organizzatori della manifestazione. L’Associazione NCR si caratterizza per aver sempre dato vita negli anni a progetti di promozione culturale e di utilità sociale sul territorio dei Castelli Romani. Il Comune del Sindaco Pasquale Boccia ha dato subito la sua disponibilità a partecipare a questa iniziativa che, partirà proprio da Rocca di Papa, perché ha trovato pieno interesse per l’obiettivo che si prefigge tale iniziativa: promuovere l’unicità del nostro territorio attraverso la sua storia, affinchè i Castelli Romani vengano identificati per il loro patrimonio artistico, ambientale, per l’alta qualità della vita e del benessere, nonché luogo ideale per lavorare e vivere. Il concorso si articola in quattro sezioni e offre la possibilità a tutti i cittadini, senza discriminazioni d’età, a partecipare alla competizione che si articola in: sezione ragazzi, studenti della scuola Primaria e della scuola Secondaria di 1° grado, età 8-14 anni; sezione giovani, età dai 15 ai 25 anni; sezione adulti, dai 26 anni in su; sezione vernacolo, aperta a tutti. Gli elaborati dovranno pervenire presso l’ Associazione dei Nuovi Castelli Romani, via IV novembre 3 int 1, 00046 Grottaferrata / posta elettronica : associazione.ncr@libero.it esclusivamente nel periodo dal 24 aprile al 3 1 maggio corrente anno, per essere valutati dalle qualificate personalità chiamate a far parte della Giuria. La cerimonia di premiazione si terrà nel
prossimo mese di ottobre. Considerando che la partecipazione al concorso è gratuita ed estesa a tutti, sono stati invitati ad essere presenti ai lavori del prossimo 2 3 aprile, le scuole, le associazioni, i centri anziani e i singoli cittadini del Comune di Rocca di Papa, ma anche di tutto il territorio dei Castelli Romani. “Sono soddisfatto che la nostra Associazione – ha dichiarato Ettore Pompili – sia riuscita ad organizzare questo concorso di poesia. Un grazie deve essere rivolto alla Regione Lazio per la sua costante disponibilità a sostenere iniziative come questa che hanno l’unico obiettivo di promuovere la cultura tra tutte le fasce d’età e dare la possibilità di esprimere la propria vena poetica rivolgendo i propri versi al nostro amato territorio, ma un sentito ringraziamento a nome mio e del Direttivo dell’Associazione che, ha fortemente voluto realizzare questo progetto, va anche alle Amministrazioni comunali, in particolare al comune di Rocca di Papa, insieme al Sindaco di
Marino Adriano Palozzi e al Sindaco di Grottaferrata Mauro Ghelfi che, hanno accolto favorevolmente la nostra idea”. Un commento del Sindaco di Rocca di Papa, Pasquale Boccia: “Attraverso questo concorso sarà possibile elogiare il nostro territorio attraverso la poesia. Questa competizione servirà ad altri per approfondire la conoscenza dei Castelli Romani perché bisogna conoscere per poter amare!”

About admin

Check Also

Castel Gandolfo“Il Volto della Misericordia” in onore di Papa Francesco

L’associazione dei Nuovi Castelli Romani, in collaborazione con la Parrocchia Pontificia San Tommaso da Villanova …

Castel Gandolfo: un convegno per riflettere su terrorismo ed attualità

L’appuntamento, promosso dal Museo delle Religioni “Raffaele Pettazzoni” in collaborazione con l’Università Telematica “Pegaso” e …

Dov’è l’Uomo?

Stato, Scuola, Famiglia e Società Civile. Questi i temi trattati nel Convegno del 28 settembre. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *