Ultimi articoli
Home » Tiroide. 18.01.2014

Tiroide. 18.01.2014

Ha collaborato alla realizzazione di tale evento il socio di NCR e professore di Medicina Interna presso l’Università “La Sapienza” di Roma, Claudio Letizia, che al riguardo si è espresso così: “Le patologie della ghiandola tiroide sono molte frequenti nella popolazione in generale,in particolare in Italia circa il 20% della popolazione è affetta da questi disordini. Tra questi il gozzo (aumento di volume della ghiandola tiroidea) colpisce oltre 6 milioni di persone, ovvero il 10% della popolazione italiana. A tal riguardo è stato accertato che la causa più comune delle patologia tiroidee è rappresentata dalla carenza nutrizionale dello iodio che rappresenta il costituente fondamentale per la formazione degli ormoni tiroidei. Altre patologie correlate al cattivo funzionamento della tiroide sono rappresentate dall’ipotiroidismo e dall’ipertiroidismo,ed inoltre dalla patologia autoimmunitaria e nodulare della ghiandola, condizioni queste che spesso sono sottostimate. Scopo del convegno è quello di portare a conoscenza dei cittadini queste disfunzioni tiroidee al fine di prevenirle e trattarle adeguatamente”. Lo stesso interverrà al Convegno nel ruolo di moderatore insieme al dott Orlando Dell’Unto, direttore UOC Medicina Interna Ospedale di Velletri. Aprirà i lavori il professor Carmelo Pandolfi, docente dell’Università Europea di Roma al quale sarà affidato un intervento dal titolo “La presenza della tiroide nella tradizione del pensiero filosofico”. A seguire la Dott.ssa Sabrina Cerci, dirigente medico dell’ospedale di Frascati affronterà l”inquadramento della patologia tiroidea”, mentre il dott. Agostino Messineo e il dott. Giuseppe Ugolini, rispettivamente della Società Italiana di Igiene e Sanità Pubblica e del Gruppo Igiene Alimenti del Lazio, parleranno di “Alimentazione e tiroide”. Al Prof. Cosimo Durante, professore aggregato Medicina Interna Università “La Sapienza” di Roma, il compito di illustrare le patologie di “Ipotiroidismo ed Ipertiroidismo” e al prof Daniele Diacinti, Professore Aggregato Radiologia Università “La Sapienza” di Roma, quello della “Valutazione radiologica della patologia tiroidea”. Il dott. Gaetano Lanzetta, direttore Oncologia dell’INI di Grottaferrata, chiuderà i lavori affrontando la questione dei “Tumori della tiroide”.

“Ringrazio le professionalità mediche – ha dichiarato il Presidente di NCR Ettore Pompili – che hanno dato la loro adesione e interverranno all’iniziativa di grande interesse per la salute dei cittadini, e alla costante collaborazione del Prof Claudio Letizia alle attività dell’Associazione, il Sindaco di Rocca di Papa, Pasquale Boccia, che ci ospita e quanti parteciperanno all’appuntamento di sabato 18 gennaio”.

“Questo importante convegno – ha dichiarato il sindaco Boccia – apre a una serie di iniziative sul benessere e la salute che intendiamo portare avanti sul territorio per divulgare la conoscenza e dunque la prevenzione, coinvolgendo tutti i poli sociali della nostra città e soprattutto le scuole”.

 

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

'
Scroll To Top

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e a renderli il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Utilizzando tali servizi, accetti implicitamente il nostro utilizzo dei cookie Informazioni aggiuntive

In linea con la legislazione Europea, l’Ass.ne NCR vuole garantire che ogni utente del sito web comprenda cosa sono i cookie e per quale motivo vengono utilizzati, in modo che possa decidere consapevolmente se accettarne l’utilizzo o no. Un cookie è un piccolo file di testo contenente un numero di identificazione univoco che viene trasferito dal sito web sul disco rigido del computer attraverso un codice anonimo in grado di identificare il computer ma non l’utente e di monitorare passivamente le attività sul sito. I cookie possono essere classificati in quattro categorie, in base alle loro funzionalità: Cookie strettamente necessari Cookie sulle prestazioni Cookie funzionali Cookie di profilazione Il sito web Nuovicastelliromani usa solo le prime tre categorie di cookie, per i quali non è richiesto alcun consenso Cookie strettamente necessari: Questi cookie sono essenziali al fine di permettere la navigazione del sito web e l’utilizzo delle sue funzionalità, come ad esempio l’accesso ad alcune aree protette. Senza questi cookie, alcune funzionalità richieste come ad esempio il login al sito o la creazione di un carrello per lo shopping online non potrebbero essere fornite. Cookie analitici: Questi cookie raccolgono informazioni su come gli utenti utilizzano il sito web ,ad esempio quali pagine vengono visitate più spesso , e se gli utenti ricevono messaggi di errore da queste pagine. Questi cookie non raccolgono informazioni che identificano un visitatore specifico. Tutte le informazioni raccolte da questi cookie sono aggregate e quindi anonime. Vengono utilizzate unicamente per migliorare il funzionamento del sito web. Questi cookie possono essere paragonati ai “cookie tecnici” quando in alternativa (i) sono usati direttamente dall’amministratore del sito per raccogliere informazioni in forma aggregata oppure (ii) sono gestiti da terze parti e specifici mezzi sono adoperati per ridurre la capacità dei cookie di identificare gli utenti (per esempio, nascondendo una parte significativa dell’indirizzo IP) e ove la terza parte li utilizzi esclusivamente per la fornitura del servizio. Per esempio esse archiviano i dati dei cookie separatamente senza incrociarli o arricchirli con altri dati personali disponibili. Cookie funzionali: Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte che l’utente ha effettuato ( come il vostro lo username, la vostra lingua o l’area geografica in cui vivete vive l’utente) al fine di ottimizzare e fornire funzionalità più avanzate. Questi cookie possono inoltre essere utilizzati per fornire funzionalità da voi richieste dall’utente come ad esempio la visualizzazione di un video o la possibilità di commentare un blog. Queste informazioni raccolte dai cookie possono essere anonime e non devono tracciare la navigazione e le attività dell’utente su altri siti web. Questi cookie possono anche essere definiti cookie tecnici. I cookie sopra citati sono definiti persistenti e la loro durata è stabilita dal server al momento della loro creazione. Gestire le preferenze sui cookie È da notare comunque che bloccando o cancellando i cookie usati sui nostri siti, l’utente potrebbe non fruire regolarmente i contenuti e i servizi sui nostri siti.

Close