L’Associazione dei Nuovi Castelli Romani ha lo scopo di tutelare, valorizzare e promuovere, con ogni mezzo idoneo, l’immagine dei “Castelli Romani” nel Lazio, in tutto il Territorio Nazionale ed all’estero, attraverso qualsiasi mezzo di informazione e di comunicazione e qualsiasi tecnologia, attuale e futura, nonché attraverso la promozione, l’organizzazione e la gestione di attività culturali, artistiche, ricreative, turistiche e del tempo libero, sportive, socio-economiche e sociali in genere ed attraverso programmi di utilizzo delle risorse ambientali, di tutela e di valorizzazione delle stesse e del patrimonio storico ed artistico.
Per raggiungere tale scopo, l’Associazione potrà:
– valorizzare e promuovere la cultura locale, in qualsiasi forma espressa, il folklore, le tradizioni popolari e religiose, nonché l’economia, le risorse produttive e l’ambiente in generale del territorio dei Castelli Romani; approfondirne la conoscenza ambientale, archeologica, storica e geografica, anche in collaborazione con strutture scolastiche;
-promuovere, organizzare e gestire, in qualsiasi modo possibile ed in qualsiasi campo ed ambito, nessuno escluso, singolarmente o in sinergia con altri soggetti pubblici, privati, locali, nazionali ed internazionali e di altri Stati, manifestazioni artistiche, sportive e culturali in genere, mostre, fiere, convegni, conferenze, rassegne e festivals;
-promuovere, organizzare e gestire circoli didattici, corsi di studio di ogni livello, lezioni, anche per corrispondenza, politematici e per aggiornamenti culturali e/o professionali, incontri di lavoro e di studio, percorsi formativi, sistemi anche complessi di veicolazione in ogni ambito dell’informazione e della formazione permanente, tradizionale ed in rete; promuovere, organizzare e gestire, in proprio od in accordo o coordinazione con altre associazioni o clubs o simili, biblioteche, centri di lettura e di documentazione;
-promuovere, organizzare e gestire progetti di attività rivolti al tempo libero ed al turismo sociale e culturale, con particolare riguardo agli anziani, ai bambini, ai giovani, alle persone meno abbienti ed ai portatori di handicap, incontri conviviali e di puro svago, centri di dopolavoro e centri sportivi; sviluppare e promuovere forme espressive legate alle attività ludiche, all’arte ed allo spettacolo; promuovere e diffondere “hobbies” e “giochi intelligenti”; realizzare e gestire parchi attrezzati per il tempo libero; ripristinare e migliorare spazi, ambienti e strutture esistenti da adibire allo svolgimento di attività del tempo libero in generale; acquisire dati, effettuare studi, ricerche e sperimentazioni sul tempo libero e sulle realtà associative operanti nella zona dei Castelli Romani, sulla disponibilità e l’utilizzazione delle relative strutture;
-realizzare progetti rivolti:
-all’attuazione dei principi di uguaglianza, di pari dignità sociale desingoli e dei gruppi, all’attuazione del principio di solidarietà per l’affermazione dei diritti di tutti i residenti nella zona e, quindi, anche degli immigrati e per il superamento di qualsiasi squilibrio economico, sociale, territoriale e culturale;
-all’affermazione del diritto alla cultura, alla educazione ed alla formazione permanente;
-alla valorizzazione della cultura multietnica e multireligiosa ed al superamento di tutte le forme di disagio sociale;
-alla tutela dei diritti dei consumatori;
-promuovere e sostenere le attività socio-culturali degli immigrati, delle persone meno abbienti e dei portatori di handicap presenti nel territorio dei Castelli Romani, favorendo e promuovendo scambi culturali, favorendo la migliore integrazione degli stessi nell’ambiente
e nella realtà sociale;
-promuovere e realizzare progetti rivolti al benessere, alla prevenzione ed alla cura della salute di associati residenti e non